AMOROSO agg. m.

  • letterario/aulico/poetico/altamente formale , Innamorato. (GRADIT , Av. 1276 ; GDLI )

  • mus., Nelle didascalie degli spartiti, di brano da interpretare con espressione affettuosa. (GRADIT; LESMU , 1771 ; LESMU )

0

LINGUE IN CUI LA VOCE ITALIANA SI È DIFFUSA

0

FORME DERIVATE DALLA VOCE ITALIANA NELLE ALTRE LINGUE

0

TOTALE SIGNIFICATI ATTESTATI NELLE ALTRE LINGUE

Lingue romanze Significati totali: 1 Forme totali: 1
Francese Francese
  • 1 forma in lavorazione
  • 1 significato
Vedi le forme
amorosoIn lavorazione (1 significato)
Lingue germaniche Significati totali: 5 Forme totali: 3
Inglese Inglese Gran Bretagna
  • 1 forma in lavorazione
  • 3 significati
Vedi le forme
amorosoIn lavorazione (3 significati)
Tedesco Tedesco
  • 2 forme in lavorazione
  • 2 significati
Vedi le forme
amorosischIn lavorazione (1 significato)
amorosoIn lavorazione (1 significato)
Lingue slave Significati totali: 2 Forme totali: 2
Macedone Macedone
  • 1 forma in lavorazione
  • 1 significato
Vedi le forme
amorozoIn lavorazione (1 significato)
Polacco Polacco
  • 1 forma in lavorazione
  • 1 significato
Vedi le forme
amorosoIn lavorazione (1 significato)
Altre lingue europee Significati totali: 1 Forme totali: 1
Ungherese Ungherese
  • 1 forma
  • 1 significato
Vedi le forme
amoroso [amoro:zo], [ɒmoro:zo:].
  1. avv. mus. letterario/aulico/poetico/altamente formale modo di esecuzione musicale: da eseguire intimamente, con sentimento (Bakos, Tótfalusi, Osiris, Darvas, ?)

Legenda

Tipi di prestito

forma: italianismo diretto

forma: italianismo indiretto

forma: prestito incerto

forma: formazione ibrida

forma: formazione imitativa su modello italiano

forma: italianismo di secondo grado

forma: da assegnare

Simboli

non più in uso

arcaico/desueto

neologismo

significato innovativo