A CAPPELLA agg.

  • mus., Di composizione polifonica sacra, priva di accompagnamento strumentale | estens., che comporta solo le parti vocali, privo di accompagnamento strumentale. (GRADIT, s.v. ‹cappella› , 1785 ;

    GDLI, s.v. ‹cappella›

    )

0

LINGUE IN CUI LA VOCE ITALIANA SI È DIFFUSA

0

FORME DERIVATE DALLA VOCE ITALIANA NELLE ALTRE LINGUE

0

TOTALE SIGNIFICATI ATTESTATI NELLE ALTRE LINGUE

Lingue romanze Significati totali: 3 Forme totali: 3
Francese Francese
  • 2 forme in lavorazione
  • 2 significati
Vedi le forme
a cappellaIn lavorazione (1 significato)
alla cappellaIn lavorazione (1 significato)
Portoghese Portoghese Portogallo
  • 1 forma
  • 1 significato
Vedi le forme
à capela [a kɐˈpɛlɐ].
  1. avv. mus. senza accompagnamento strumentale (Houaiss; Senza indicazione della data di prima attestazione)
Lingue germaniche Significati totali: 4 Forme totali: 4
Inglese Inglese Gran Bretagna
  • 2 forme in lavorazione
  • 2 significati
Vedi le forme
a cappellaIn lavorazione (1 significato)
alla cappellaIn lavorazione (1 significato)
Tedesco Tedesco
  • 2 forme in lavorazione
  • 2 significati
Vedi le forme
a cappellaIn lavorazione (1 significato)
alla cappellaIn lavorazione (1 significato)
Lingue slave Significati totali: 1 Forme totali: 1
Polacco Polacco
  • 1 forma in lavorazione
  • 1 significato
Vedi le forme
a cappellaIn lavorazione (1 significato)
Altre lingue europee Significati totali: 1 Forme totali: 1
Ungherese Ungherese
  • 1 forma
  • 1 significato
Vedi le forme
a cappella [ɒkɒppɛllɒ].
  1. avv. mus. modo di esecuzione musicale: senza accompagnamento musicale, solo vocale; denominazione usata a partire dal XVIII sec. della musica vocale polifonica senza accompagnamento di strumenti (Bakos, Tótfalusi, Osiris, Darvas)
Lingue extra-europee Significati totali: 1 Forme totali: 1
Cinese Cinese
  • 1 forma
  • 1 significato
Vedi le forme
阿卡贝拉 ākǎbèilā. Altro - specificare nelle Note ad uso esterno
  1. s. mus. Usata nella terminologia musicale per indicare: a) l'esecuzione polifonica per voci sole, senza accompagnamento strumentale, quale si conveniva nelle cerimonie liturgiche; b) il metro 2/2, il cosiddetto tempo a c., definito anche tempo tagliato, perché prescritto con il segno C. ()

Legenda

Tipi di prestito

forma: italianismo diretto

forma: italianismo indiretto

forma: prestito incerto

forma: da assegnare

Simboli

non più in uso

arcaico/desueto

neologismo

significato innovativo